Spaghetti alla Gran Rosa (o alla tarantina)

Persone
6
Tempo preparazione
0,0 (h.m)
Tempo cottura
0,0 (h.m)
Spaghetti alla Gran Rosa (o alla tarantina)
Ingredienti
Moscardini - 250 grSeppie - 250 grCalamari - 250 grFasolari - 250 grVongole - 250 grNoci Reali (Rosse) - 250 grCannolicchi - 250 grCozze Nere - 250 grCanestrelle (Cozze San Giacomo) - 250 grGamberi - 250 grScampi - 250 grOlio Extra Vergine di Oliva - 2 cucchiai a commensaleSpicchi di aglio - 2/3 secondo grandezzaPeperoncino piccante - 1/2 secondo grandezzaPomodori pelati - 4/5Prezzemolo in rami e tritato - abbondanteSpaghetti di eccellente qualità - 80/100 gr per commensali
Descrizione
Graffiare opportunamente le Cozze Nere, esaminare accuratamente tutti gli altri frutti di mare, facendo attenzione a che non ve ne siano morte o, peggio ancora, piene di sabbia, lavarli tutti in acqua salata (come può essere l'acqua del mare) strofinandole fra loro vigorosamente, sollevarle dall'acqua e mettere da parte. Ovviamente pulire Seppie, Calamari, Moscardini e Gamberi, lavare gli Scampi. Usare un tegame di adeguata misura, dovrà contenere tutti gli ingredienti, tenendo conto che i frutti di mare aumenteranno notevolmente di volume aprendosi; porvi a scaldare l'olio, quando sarà ben caldo versarvi aglio tritato e il peperoncino. Qualdo l'aglio sarà imbiondito soffriggervi i molluschi come nell'elenco degli ingredienti, sono messi in ordine di durezza. Messi i primi tre aggiungere i pomodori schiacciati grossolanamente e il prezzemolo a rametti, quando tutto sarà tornato a condimento, cominciare ad aggiungere i restanti ingredienti, lentamente e nell'ordine dell'elenco, senza rimestare ma scuotendo di tanto in tanto il tegame per facilitare l'apertura dei frutti di mare, quando questi saranno tutti aperti adagiare sopra gamberi e scampi, che cuoceranno al vapore. Intanto la pasta dovrà essere quasi pronta, molto al dente. Sollevare una parte dei frutti di mare, metterli da parte al caldo e aggiungere la pasta ben scolata all'intingolo, farla insaporire, versare il tutto in un capiente piatto da portata come in figura e spolverare di prezzemolo tritato.
Suggerimenti