Friuli Venezia Giulia

Il Gran Pampel è la bevanda ufficiale degli speleologi triestini. Le sue origini sono nord-europee, probabilmente finlandesi, e la sua ricetta si è…
Tajut, ovvero l'aperitivo friulano per eccellenza, sinonimo fino a pochi anni fa di tocai e ora, per ragioni politiche, di friulano o tocai friulano…
Il Boreto a la Graisana è il brodetto di pesce tipico dei pescatori di Grado, una sorta di zuppa di pesce accompagnata da polenta bianca. E' il…
Un saporito minestrone di fagioli e patate arricchito con carne di maiale affumicato caratteristico della città di Trieste è la jota. Come per altri…
A Clauzetto, comune montano in provincia di Pordenone definito come il balcone del Friuli, ogni anno ad agosto si svolge la tipica manifestazione de…
I chifeletti sono un contorno tipico della cucina triestina e consistono in mezzelune fritte formate da un impasto di patate lesse, farina, burro e…
Nell'Altopiano del Carso è da secoli che viene allevata la pecora Carsolina (o Istriana), conosciuta anche con il nome internazionale di Istrian…
La calandraca è un piatto tipico della cucina marinara triestina che consiste in uno spezzatino di carne lessa con patate, condito con salsa di…
Lo jamar è un particolare formaggio friulano che viene prodotto sulle alture del Carso, altipiano dalla modesta altitudine che si estende da Trieste…
Il Pan-Zal, o pane giallo, è una focaccia dolce a base di zucca caratteristica della cittadina di Rosa, piccola frazione di San Vito al Tagliamento (…