Liquore Poncio

Liquore Poncio
Fin dal 1840 a Campobasso viene prodotto, seguendo la ricetta originale, il Poncio, liquore dolce a base di aromi vegetali, di colore scuro dovuto allo zucchero bruciato. Già nel 1923 Lucien Achille Mauzan, uno dei precursori della pubblicità, creò locandine pubblicitarie nelle quali veniva indicato il Liquore Poncio come prodotto caratteristico di Campobasso. Il nome poncio, termine prettamente italiano, è dovuto al divieto imposto dal fascismo all’utilizzo di nomi e termini di lingua straniera. Per ottenere il Liquore Poncio si mettono a macerare nell’alcool bucce di agrumi e spezie varie unitamente allo zucchero bruciato. Quando il composto ha raggiunto le caratteristiche organolettiche tipiche, viene filtrato ed imbottigliato. Non vengono aggiunti coloranti, additivi e conservanti. Viene confezionato in bottiglie di vetro.
Suggerimenti
Fonte: ERSA Molise - Atlante dei prodotti tradizionali della Regione Molise, ERSA Molise Notizie, Anno V n. 1-2/2004