Casieddu di Moliterno

Moliterno
Casieddu di Moliterno
Tra luglio e settembre, quando le pecore vanno in asciutta e cessa quindi la produzione di pecorino, a Moliterno, comune montano in provincia di Potenza, viene prodotto il Casieddu, formaggio caprino di qualità superiore. E' una variante tradizionale del cacioricotta fatto con latte crudo di capra al pascolo: il latte di capra prima della coagulazione, viene aromatizzato con la nepata, una pianta che tra l'altro ha proprietà antibatteriche.
Il formaggio, di colore bianco e con delicato gusto di erbe aromatiche, è posto in vendita, se fresco, in un involucro di felci legate all'estremità superiore con un rametto di ginestra.
Grazie alla presenza per della caseina e dell'albumina, il Casieddu presenta un interessante valore nutrizionale.
Viene generalmente consumato fresco, in abbinamento ad un Alezio Rosso o un Lizzano Negroamaro Rosato.
Nel caso in cui si voglia prolungare la stagionatura fino a una sessantina di giorni, occorre procedere alla salatura a secco.
Suggerimenti
Il Casieddu di Moliterno fa parte dell'Arca del Gusto, progetto della Fondazione Slow Food che raccoglie le piccole produzioni di eccellenza gastronomica minacciate dall'agricoltura industriale, dal degrado ambientale, dall'omologazione.

Link Fonti Documenti