Bocconotti di Castel Frentano

Castel Frentano
Bocconotti di Castel Frentano
Il bocconotto di Castel Frentano (Chieti) continua ad essere preparato seguendo l’antica tradizione secondo la ricetta originaria tramandata di famiglia in famiglia. Il suo nome deriva probabilmente dal fatto che può essere mangiato in un solo boccone e leggende popolari fanno risalire la sua nascita alla fine del Settecento nel territorio abruzzese di Teramo.
Viene anche chiamato castellino ed ha la forma di una tartelletta di pasta frolla farcita ricoperta da un abbondante strato di zucchero a velo.
Il ripieno è costituito da cioccolato, cannella e mandorle tostate: la fusione della pasta frolla con la farcitura interna conferisce un sapore molto delicato ed unico al bocconotto, tanto da renderlo apprezzato anche al di fuori dell'Abruzzo.

Link Fonti Documenti