Amaretti di Carmignano

Arte pasticcera
Toscana
Carmignano
Amaretti di Carmignano

Sono una specialità dolciaria di Carmignano, splendido borgo toscano in provincia di Prato. Vengono anche chiamati amaretti D' Fochi, dal nome del forno in cui furono inventati e dove oggi si possono ancora acquistare nei pressi della piazza centrale del paese. La loro ricetta risale alla fine dell'Ottocento: all'epoca erano i protagonisti dei giorni di festa, dei matrimoni e delle ricorrenze religiose delle famiglie del Montalbano.
Sono piccoli, profumati e dall'aspetto disadorno: vengono fatti semplicemente con mandorle dolci e amare, tostate, sfarinate e impastate con chiare d'uovo e zucchero.
Questa piccola bontà riporta alla memoria profumi e sapori di una volta e si accompagna bene al vin santo secco toscano.

Suggerimenti

Dal settembre 2002, quando il comune di Prato ha aderito al progetto regionale Vetrina Toscana, gli amaretti di Carmignano, insieme ad altri prodotti tipici pratesi, hanno ottenuto il marchio Genio & Sapori.

Link Fonti Documenti

Ti potrebbero interessare