Most

Val Canale e zone montane della Carnia
Most
Il most è un sidro prodotto da almeno cent'anni nelle montagne del Friuli Venezia Giulia, ed in particolare in Val Canale e nelle zone montane della Carnia (Udine). E' una bevanda alternativa al vino, a basso contenuto alcoolico (4,5-5°), ottenuta dalla lavorazione e fermentazione di particolari pere denominate localmente Klotzen o Peruc di S. Michel che, grazie a particolari caratteristiche di tannicità , consentono la produzione di detta bevanda. In alcune zone vengono trasformate anche altre varietà come le pere Tebka. Il sidro può essere prodotto anche con le mele.
I frutti, una volta maturi, vengono scelti, triturati e torchiati per l'estrazione del mosto. Questo viene sottoposto ad operazioni di filtratura, fermentazione naturale ed imbottigliamento in bottiglie di tipo champenoise.
Il most si può bere come aperitivo o a fine-pasto, si serve a 10° di temperatura e si sposa con formaggio Montasio Stravecchio, Gorgonzola, crostini con Zasaka (lardo affumicato macinato e speziato) gnocchi di zucca, gnocchi di susine.
Come bevanda da dessert si abbina ai Kekse, biscotti tradizionali della Valcanale, allo strudel di mele, alla glassata di pere ed in genere a tutti i dolci.
Suggerimenti

Link Fonti Documenti