Brovada

Brovada
La brovada, fettuccine di rapa fatte macerare nella vinaccia di vino, è un prodotto tipico friulano che viene generalmente consumato in autunno ed in inverno come contorno per carni di maiale, sia bollite che arrostite.
Tutt'oggi viene prodotta rispettando i criteri della vecchia tradizione:
le rape dopo la raccolta vengono lavate e messe nei tini a macerare alternate a strati di vinacce di uva rossa, da cui prendono il colore rosato.
Il tempo di fermentazione delle rape varia dai 35 ai 40 giorni. Trascorso il periodo di fermentazione le rape vengono estratte, pelate, tagliate a fettuccine e confezionate in sacchetti da 1kg.
La tradizione gastronomica friulana prevede la brovada e musèt, ovvero la brovada come contorno del cotechino lesso, e la brovada con i fagioli i quali, una volta lessati, vengono insaporiti con le rape precedentemente cotte.
Suggerimenti
Nel giugno del 2003 è nata l'Associazione per la valorizzazione del prodotto tradizionale del Friuli Venezia Giulia "brovada" con l'obbiettivo di tutelare questa tradizione friulana e di far conoscere il prodotto. Tra le varie iniziative da loro intraprese c'è la richiesta della tutela comunitaria "Denominazione di Origine Protetta (D.O.P.)".

Link Fonti Documenti