Culurgiones
I culurgiones, detti anche culingionis, sono una sfoglia di pasta di semola di grano duro ripiena di patate e formaggio tipica di tutta la Sardegna ed in particolare del territorio dell'Ogliastra. Sono caratterizzata da una forma oblunga che ricorda il chicco di grano, lunga dai 4 ai 10 cm e larga dai 3 ai 5 cm.
La tipicità del prodotto è garantita dalla ricerca degli ingredienti, in particolare delle farine, dei formaggi, delle patate e delle essenze (menta), tutti rigorosamente locali.
Per la preparazione, occorre esperienza e maestria, in quanto la chiusura della sfoglia ripiena viene eseguita completamente a mano, pizzicando i due estremi della stessa, fino ad ottenere una cucitura simile ad una spiga.
Per il ripieno viene usato generalmente pecorino sardo fresco, stagionato o semi stagionato, tranne in Ogliastra, e in particolar modo a Barisardo e Loceri, dove viene usato il Casu Axedu o Frue.
I culurgiones, una volta cotti in acqua bollente, vengono generalmente conditi con sugo di pomodoro fresco, basilico e una grattugiata di buon pecorino sardo.

Link Fonti Documenti