Zuppa di Valpelline

frase tutte le parole


gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf

Zuppa di Valpelline

Valpelline ( AOSTA ) - VALLE D'AOSTA -

Zuppa di ValpellineLa zuppa di Valpelline, in dialetto Seupa Ó la Valpellenentse, Ŕ una specialitÓ valligiana, in cui le caratteristiche storiche della cucina montanara appaiono evidenti. Infatti la zuppa sostituisce con il pane quel riso o quella pasta utilizzati altrove per la preparazione di minestroni. Pane conservato a lungo nelle case (la preparazione del pane nelle baite si faceva solo tre-quattro volte lĺanno) e reso morbido e masticabile dallĺaggiunta di brodo di verdure bollente. Lĺaggiunta della fontina a pezzi, trasformata in crema dallo scioglimento, era il segno del passaggio dalla zuppa povera di tutti i giorni a quella ricca della festa.
╚ tipico della cucina che ha poche possibilitÓ di acquisti extra, rafforzare e arricchire i piatti di tutti i giorni con lĺaggiunta parsimoniosa di prodotti casalinghi.
Sulla sua ricetta esistono diverse "versioni": il piatto nel tempo ha subito diverse trasformazioni e aggiunte dovute alla fantasia delle cuoche e alla maggiore facilitÓ di reperire nuovi ingredienti. Infatti il piatto viene proposto anche con strati di cavolo verza, pane nero e pezzi di salsiccia, ma nella vera ricetta della tradizione popolare, raccolta dalla Pro loco e dal Comune di Valpelline, la zuppa si prepara col pane bianco raffermo tagliato a fette sottili e la Fontina. Questi ingredienti vengono disposti in una teglia a strati alterni, bagnando con brodo di carne e coprendo l'ultimo strato con burro fuso e un po' cannella; la teglia viene posta in forno e la zuppa si consuma calda e filante.

- ST - Suggerimenti:

A Valpelline l'ultima domenica del mese di luglio si tiene la tradizionale festa della Seupa Ó la Valpelenentse, in cui viene festeggiata questa zuppa contadina che si annovera tra uno dei piatti pi¨ prelibati della tradizione valdostana. Nel luglio del 2007 il Consiglio Comunale di Valpelline ha deciso di attribuire alla "Seupa Ó la Valpellenentse" la De.co., la Denominazione comunale di origine, prevista dalle normative che si rifanno ad una legge nazionale del 1990 e inserita anche nella legge regionale 54 del 1998 sugli enti locali.

- ST - Link:

- www.regione.vda.it
- www.comune.valpelline.ao.it
- www.discoveritalia.it

gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf