Asti

Sguscia le noci e sbollentale in acqua poco salata. Asciugale e sbucciale. Triturale nel frullatore bagnandole con un po' di latte fino ad ottenere…
Mondate il cardo togliendo i filamenti, tagliatelo a tocchetti lunghi non più di due centimetri. Fatelo brevemente rosolare un una padella con un…
Mondate i cardi, tagliateli a pezzi lunghi circa 5 cm e metteteli a bagno per mezz'ora in acqua e limone; fateli poi lessare in acqua salata bollente…
Ripulire con cura il cardo gobbo togliendo le coste esterne più dure ed i filamenti. Tagliare a pezzi non molto grandi le coste e ponetele subito in…
Sbollentare i cardi in acqua con il succo di limone, aggiustando di sale. Scolare e lasciare in disparte. Preparare la fonduta: scaldare il latte,…
Lavate bene i cardi, fateli a pezzi allontanando i filamenti (la varietà  migliore è chiamata Gobbo di Nizza Monferrato) e poi lessateli in…

Un tipico piatto piemontese, di origini antichissime legate alla tradizione popolare e da servire nei giorni di festa, è il fritto misto…

La finanziera è un piatto della tradizione piemontese, di origini molto antiche ed incerte. Secondo alcune fonti nasce alla…

La Bagna Càuda è la specialità gastronomica più rappresentativa del Piemonte, consumata generalmente come antipasto e a volte…
I batsuà costituiscono un antico piatto povero della cucina piemontese che ha come principale ingrediente i piedini del maiale. La ricetta…