Coniglio all'ischitana

frase tutte le parole


gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf

Coniglio all'ischitana

Carne - Coniglio
Ischia (NAPOLI)- CAMPANIA

-Preparazione: h. 1
-Difficolt�:

-Persone:
4

Coniglio all'ischitana

Tagliate a pezzi il coniglio, lavatelo con il vino ed asciugatelo con un panno asciutto. Fate imbiondire aglio e peperoncino interi nel tegame (meglio se di terracotta) con l'olio. Al momento opportuno togliete dall'olio entrambi e metteteli da parte. Fate rosolare il coniglio nel medesimo tegame (uno dei segreti per una buona preparazione è quello di rosolare pochi pezzi alla volta, in modo da mantenere l'olio sempre ben caldo). Quando è ben colorito, riunite tutti i pezzi nel tegame, aggiungete (se volete) aglio e peperoncino messi in precedenza da parte, spruzzate con un bicchiere di vino bianco, aggiungete sale e pepe, e fate cuocere a fuoco moderato per circa 30 minuti, rigirando di tanto in tanto ed eventualmente aggiungendo un po' di brodo (o altro vino) se il vino e' già evaporato. Aggiungete i pomodori spezzettati e privati della loro acqua e abbondante prezzemolo. Lasciate cuocere a fuoco lento per altri 20 minuti circa, rigirando di tanto in tanto, fino a quando il fondo di cottura non si sarà ben ristretto.

-ingredienti
- 1 coniglio da circa 1,500 Kg
- pomodorini maturi - circa 150 gr
- prezzemolo (o basilico)
- vino bianco
- olio d'oliva - 1,5 dl
- peperoncino
- sale
- pepe
- aglio
- ST - Suggerimenti:

I tempi di cottura variano ovviamente in funzione della carne dell'animale e del tegame utilizzati. Se ritenete che il piatto richieda una cottura più lunga potete usare brodo o un pò di acqua da aggiungere all'intingolo.

Ricetta: www.ischiaonline.it
Foto: www.italiamappe.it

gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf