Lenticchie con basilico e grana

frase tutte le parole


gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf

Lenticchie con basilico e grana

Verdure Legumi Funghi - Legumi
(L'AQUILA)- ABRUZZO

-Preparazione: min. 40
-Difficolt�:

-Persone:
6

Lenticchie con basilico e grana

In un tegame stretto e alto (ideale di coccio) mettete le lenticchie con lo spicchio di aglio vestito e l'alloro. Coprite con acqua (appena un dito sopra il livello delle lenticchie)incoperchiate e cuocete, per circa 20 minuti, a fiamma bassissima (devono sobollire molto lentamente). A fine cottura aggiungete il sale, il peperoncino, un filo di olio, rimettete il coperchio e fate riposare il tempo necessario alla preparazione delle cialde. Scaldate un padellino antiaderente e versatevi, spargendo, due cucchi rasi di grana alla volta. Fate fondere a fiamma bassa. Attenzione a non far colorire troppo perchè il sapore non sarebbe molto gradevole. Staccate la cialda con una spatola e procedete fino a esaurimento del grana. Versate le lenticchie nei piatti fondi, o in coppette, o in ciotoline, diponendo a piacere cialde di grana e foglie di basilico.

-ingredienti
- Lenticchie di Santo Stefano di Sessanio. - 300 gr
- aglio vestito - 1 spicchio
- alloro - 1 foglia
- peperoncino piccante - un pezzetto
- grana - 60 gr
- basilico - qualche foglia
- olio extravergine di oliva - 1 cucchiaio
- sale - q.b.
- ST - Suggerimenti:

Fonte: www.meaculpa.it

- ST - Prodotti Tipici:

Lenticchie di Santo Stefano di Sessanio

gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf