Pizza jonna, patate e baccalà

frase tutte le parole


gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf

Pizza jonna, patate e baccalà

Piatti Unici - Polenta
Torre le Nocelle (AVELLINO)- CAMPANIA

-Preparazione: h. 1
-Difficolt�:

-Persone:
4

Pizza jonna, patate e baccalà

Per la pizza vedere ricetta "Pizza e Menestra". Per il baccalà Sfriggere aglio e peperoncino in una pentola capiente. Aggiungere la salsa e lasciarla cuoce per 5 minuti. Aggiungere le patate, tagliate grossolanamente a tocchetti. Aggiungere il sedano e i peperoni sotto aceto (tagliati a pezzi). Versare un mezzo litro di acqua. Quando le patate stanno ad un buon punto di cottura, versare i pezzi di baccalà (o di stoccafisso). Salare ed aspettare la cottura. A parte impastare la farina di mais e cuocerla possibilmente nel Chjngo. Servire la pietanza caldissima con fette di pizza che deve essere Ciambottata, cioè mescolata alle patate e ad abbondante sugo.

-ingredienti
- baccalà (meglio lo stoccafisso) - 500 gr
- patate grosse - 4
- peperoni sotto aceto - 2 o 3
- coste di sedano - un paio
- peperoncino - 1
- aglio - uno spicchio
- farina di mais per la pizza - 400 gr
- salsa di pomodoro - 250 gr
- ST - Suggerimenti:

La pizza Jonna (in altri paesi è chiamata pizza Cenerentola o Cinerina) è normale polenta, cotta, però, sotto una coltre di cenere di camino, in un coccio d'argilla seccata al sole (argilla cruda, non cotta) chiamato Chjnco.

Fonte: sito ufficiale di Torre le Nocelle
www.torrelenocelle.com/

gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf