Abbacchio alla romana

frase tutte le parole


gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf

Abbacchio alla romana

Carne - Agnello
(ROMA)- LAZIO


-Difficolt�:

-Persone:
4

Abbacchio alla romana

Tagliare l’agnello a pezzetti regolari. Mettere sul fuoco una padella con l’olio (oggi uniscono a volte un poco di burro) e due spicchi di aglio schiacciati; lasciare soffriggere e poi sistemare nel recipiente i pezzi di agnello, facendoli rosolare a fuoco moderato. Salare e pepare. Lavare il rosmarino, asciugarlo, staccare le foglioline e pestarle nel mortaio, insieme con le acciughe lavate e diliscate e mezzo spicchio di aglio; versare nel mortaio qualche cucchiaiata di aceto, poco o tanto secondo il gusto. Quando l’agnello sarà pronto (se il condimento fosse eccessivo levarne una parte) versarvi sopra questa salsina, mescolare, attendere che l’aceto sia evaporato, poi sistemare i pezzi di carne su un piatto di portata riscaldato e versarvi sopra il suo sugo.

-ingredienti
- Un pezzetto di agnello (che comprenda le costarelle e la rognonata) - 1 kg
- Olio di oliva - 50 gr.
- rosmarino - un rametto
- aglio
- acciughe sotto sale - 2
- Aceto bianco
- sale
- pepe
- ST - Suggerimenti:

Fonte: www.prontocastelli.it

gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf