Pittule Leccesi

frase tutte le parole


gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf

Pittule Leccesi

Antipasti - Al Formaggio
Salento (LECCE)- PUGLIA


-Difficolt�:

-Persone:
4

Pittule Leccesi

In una ciotola con i bordi alti mescolare la farina, il sale, e il lievito aggiungere l’acqua tiepida fino ad ottenere un impasto morbidissimo. Lasciare lievitare per due ore coprendo la ciotola con un panno di lana. A questo punto bisogna agitare l’impasto sbattendolo ripetutamente nella ciotola. Preparare una padella con l’olio extra vergine di oliva e portarlo alla giusta temperatura, quindi prendere piccole quantità d’ impasto con la mano chiusa a pugno far cadere la pallina nell’ olio e lasciarla finche diventa dorata. Questa è la pittula semplice che si può anche condire versando sopra un po’ di zucchero. Altrimenti a piacere si può aggiungere all’ impasto già lievitato del cavolfiore precedentemente lessato, olive, o delle fettine sottili di patate dolci o con un preparato composto da tre pomodori pelati sgocciolati e schiacciati, un pizzico di origano, capperi, olive, cipolla e un peperoncino piccante tagliato finemente, un pizzico di sale e un goccio di olio.

-ingredienti
- farina - 500 gr
- levito di birra - 25 gr
- acqua tiepida - 350 dl
- olio extra vergine di oliva
- sale
- ST - Suggerimenti:

Fonte: www.ilcorallo1.com

gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf