Strozzapreti di castagne alla Casciotta di Urbino

frase tutte le parole


gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf

Strozzapreti di castagne alla Casciotta di Urbino

Primi - Pasta
Talamello (RIMINI)- EMILIA ROMAGNA MARCHE -


-Difficoltļæ½:

-Persone:
4

Strozzapreti di castagne alla Casciotta di Urbino

Mescolare i due tipi di farina e il sale (q.b.), in modo che siano distribuiti uniformemente; disporle poi a fontana sulla spianatoia. Versare all’interno della fontana l’acqua e il latte in quantitą sufficiente a formare un impasto consistente; lavorare energicamente l’impasto. Dopo averlo lavorato bene, formare una palla e lasciare riposare per 10 min.; schiacciare poi la massa con il palmo della mano e con il matterello, stendere una sfoglia un po’ spessa, piegarla a ventaglio e tagliare a strisce di circa 1,5/2 cm. Quindi procedere ad arrotolare le strisce per ricavare gli strozzapreti. Cuocerle in abbondante acqua precedentemente salata.
A cottura ultimata saltare gli strozzapreti in padella con burro fuso, Casciotta d’Urbino (o pecorino stagionato) e le castagne (precedentemente bollite in acqua salata, sbucciate e schiacciate con una forchetta).
Servire gli strozzapreti aggiungendo ancora formaggio e castagne.

-ingredienti
- farina di castagne - 200 gr
- farina 00 - 150 gr
- sale
- acqua e latte in parti uguali (per impastare)
- castagne - 200 gr
- Casciotta d’Urbino (o pecorino stagionato grattugiato) - q.b.
- ST - Suggerimenti:

Ricetta: www.comune.talamello.pu.it
Foto: www.flickr.com

- ST - Prodotti Tipici:

Casciotta di Urbino D.O.P.

gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf