Mactabe (riso-latte-castagne)

frase tutte le parole


gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf

Mactabe (riso-latte-castagne)

Primi - Riso
(BIELLA)- PIEMONTE


-Difficoltļæ½:

-Persone:
4

Mactabe (riso-latte-castagne)

Per un litro e mezzo d’acqua prendere mezzo chilo di castagne freschissime, ammorbidirle lasciandole a bagno una notte nell’acqua tiepida. Ripulirle accuratamente con un coltellino affilato dalla seconda buccia; salare leggermente e far bollire per dieci minuti.
Aggiungere quindi quattro o cinque manciate di riso badando che non cessi il bollore; rimestare leggermente.
A parte scaldare un litro di latte bollente da aggiungere al resto quando il riso cuoce da un quarto d’ora.
Rimestare, lasciar cuocere ancora un’altra decina di minuti e scodellare.

-ingredienti
- acqua - 1,5 litri
- castagne freschissime - 500 gr
- riso - quattro o cinque manciate
- latte - 1 litro
- ST - Suggerimenti:

Questa minestra viene mangiata anche fredda; alcuni l’addolciscono con zucchero.
Si usa anche cucinarla abbastanza densa, allungandola poi con latte di mungitura.

Ricetta: agrimontella
Foto: angolodigioflambeur.blogspot.com

gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf