Flan di Cardi

frase tutte le parole


gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf

Flan di Cardi

Verdure Legumi Funghi - Verdure
(ASTI)- PIEMONTE

-Preparazione: min. 30
-Cottura:
h. 1
-Difficolt�:

-Persone:
6

Flan di Cardi

Lavate bene i cardi, fateli a pezzi allontanando i filamenti (la varietà  migliore è chiamata Gobbo di Nizza Monferrato) e poi lessateli in abbondante acqua per dieci-quindici minuti. Lasciateli raffreddare e tagliateli finemente con la mezzaluna. Fateli quindi insaporire nel burro in una padella a fuoco moderato; aggiustate di sale. Dopodichè versateli in una terrina, aggiungete il parmigiano grattugiato, amalgamate e poi incorporate i tuorli delle quattro uova. A parte montate a neve i bianchi e quindi uniteli al composto. Pepate, amalgamate ancora, ed infine versate in una forma da budino o in formine monodose imburrate. Fate cuocere in forno a bagnomaria a 180 gradi per un trentina di minuti, controllando la cottura con un coltello: la lamina deve fuoriuscire asciutta a flan cotto. Servitelo caldo irrorato di bagna caoda.

-ingredienti
- cardi - 600 gr
- uova - 4
- formaggio parmigiano grattugiato - 100 gr
- burro
- sale
- pepe
- ST - Suggerimenti:

Ricetta: www.ristoreggio.it
Foto: www.flickr.com

- ST - Prodotti Tipici:

Cardo Gobbo di Nizza Monferrato

gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf