Cavolo nero riccio di Toscana

frase tutte le parole


gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf

Cavolo nero riccio di Toscana

Ortaggi e Conserve

(AREZZO FIRENZE ) - TOSCANA -

Cavolo nero riccio di ToscanaIl cavolo nero riccio di Toscana, detto anche braschetta, è una pianta con lunghe foglie di colore verde scuro con una superficie assai frastagliata per la presenza di "bolle" alquanto grosse. La pianta può arrivare fino ad un metro di altezza, resiste molto bene al freddo, anzi dà proprio il suo meglio dopo le gelate, e viene coltivata da ottobre a marzo. Per molto tempo il cavolo nero riccio di Toscana è stato l'ingrediente fondamentale della cucina contadina, soprattutto della ribollita che un tempo era considerata un piatto povero mentre oggi è fra le pietanze più ricercate della gastronomia toscana.
Oggi è anche molto apprezzato come ingrediente di altre zuppe tipiche toscane o saltato in padella, dopo scottatura in acqua bollente, insieme ad aglio, olio, peperoncino ed eventuale pancetta.

- ST - Ricette:

- Zuppa alla Frantoiana
- Crostoni al cavolo nero

- ST - Link:

- germoplasma.arsia.toscana.it

gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf