Babā

frase tutte le parole


gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf

Babā

Dolci e Gelati

(NAPOLI ) - CAMPANIA -

BabāIl babā č un dolce di origine polacca che fu importato a Napoli dai francesi nel 1800 e divenne nel tempo una tradizione pasticcera partenopea. Nella corte polacca era un dolce duro, come usciva dal forno, ai napoletani va il merito di servirlo bagnato di acqua e zucchero, il che ne fa il dolce morbido per antonomasia. Puō essere a forma di un grosso ciambellone servito con panna montata, pių piccolo con crema pasticcera e amarene, oppure oblungo a forma di fungo e di varie misure.
Il segreto del babā č la sua consistenza: sotto la sua superficie bruna si trova una pasta delicata, appena dolce e dove la vera dolcezza viene dal rum.
La pasta non deve essere ne troppo bagnata, inondata di rum, ne troppo poco bagnata, quasi asciutta.
Il vero babā č un dolce semplice, fatto con di pochi e buoni ingredienti; quelli con crema, con addirittura talvolta la ciliegia candita o con le fragoline, e con panna sono una variante dell'originale, messe spesso pių per nascondere qualcosa piuttosto che per esaltarne il gusto.
Il babā tradizionale č quello a forma di fungo, di dimensione variabile, dai giganti di 15 cm ai mignon di 5 cm, la cui pasta č bagnata con molto rum e che vengono generalmente accompagnati da rosolio: sono una dolce costante di ogni bar napoletano.

- ST - Link:

- www.sito.regione.campania.it
- www.baba.it

gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf