Porro dolce lungo di Carmagnola

frase tutte le parole


gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf

Porro dolce lungo di Carmagnola

Ortaggi e Conserve

Carmagnola (TORINO ) - PIEMONTE -

Porro dolce lungo di CarmagnolaA Carmagnola, città del Piemonte in provincia di Torino, viene coltivato un particolare porro caratterizzato dalle sue dimensioni, si ottengono piante alte fino a 150 cm con la parte edule completamente imbianchita di circa 85 cm di lunghezza, da una notevole tenerezza e da un sapore spiccatamente dolce, che si accompagna ad una facile digeribilità.
E' ormai da oltre quarant’anni che, grazie ad un’avveduta ed efficace selezione di tipo massale, il porro dolce lungo di Carmagnola ha trovato in questi terreni sciolti, leggeri ed alluvionali, in particolare quelli collocati sulla destra del fiume Po, un habitat ideale per esprimersi al meglio.
Il seme viene prodotto localmente, lasciando in campo alcune piante e raccogliendone i frutti a fine agosto. Le capsule contenenti i semi vengono aperte ed i semi che se ne ottengono vengono lasciati ad essiccare al sole.
La semina avviene da fine marzo al 10 aprile e ad inizio ottobre si comincia ad interrare i porri in serra.
L'interramento può durare anche 2-3 mesi senza correre il rischio di gelate, grazie alla grande resistenza al freddo di questa pianta.
La commercializzazione inizia a partire dai 15 giorni successivi all’interramento.

- ST - Ricette:

- Maltagliati di porro
- Riso ai porri con Raschera e pancetta

- ST - Link:

- it.wikipedia.org
- www.provincia.torino.it

gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf