Peta

frase tutte le parole


gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf

Peta

Salumi, Carni e Razze

Val Tramontina e Val Cellina (PORDENONE ) - FRIULI VENEZIA GIULIA -

PetaA seconda della località di produzione viene detta petuccia, petina o pitina e consiste in carne di selvaggina tritata e impastata con sale, pepe, finocchio selvatico o altre erbe, pressata e quindi fatta affumicare. Le sue origini risalgono alla prima metà del 1800 e sono legate alle vallate della provincia di Pordenone.
Più che un insaccato la peta è una polpetta di carne tritata finemente, salata, speziata, cosparsa di farina da polenta, asciugata e affumicata sotto la cappa del camino, che probabilmente derivava dalla necessità di conservare le carni cacciate e non consumate immediatamente.
Ancora oggi si perpetua questa tradizione gastronomica, prevalentemente a livello artigianale da alcune famiglie della provincia di Pordenone ed insieme alla carne di selvaggina viene usata carne di maiale (lardo o capocollo) per smorzare il sapore intenso e un po’ selvatico della carne di capriolo, capra o pecora.
L’affumicatura si realizza con diversi legni aromatici, a volte mescolati tra loro (ma con la prevalenza del faggio).
Generalmente la peta viene mangiata cruda a fettine, dopo almeno 15 giorni di stagionatura, ma è ottima anche cucinata. Può essere scottata nell’aceto e servita con la polenta, rosolata nel burro e cipolla e aggiunta nel minestrone di patate, o ancora fatta al cao, cioè cotta nel latte di vacca appena munto.
Naturalmente la si abbina a vini del luogo: si può spaziare dal Sauvignon al Pinot Grigio, anche se forse il tradizionalissimo Tocai alla fin fine resta il miglior accompagnamento.

- ST - Ricette:

- Carbonara con pitina
- Pitina all'aceto

- ST - Suggerimenti:

La peta rischiava di scomparire in quanto non era conosciuta al di fuori della zona pedemontana del Friuli e i produttori erano sempre di meno. Per tale motivo è stato istituito un Presidio Slow Food, sostenuto dalla Banca di Credito Cooperativo di San Giorgio e Meduno e da Montagna Leader, che ha riunito quattro produttori per valorizzare e promuovere questo prodotto unico, che porta con sé antichissime tradizioni di queste valli.

- ST - Link:

- www.ersa.fvg.it

gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf