Brůsso dell'Alta Valle Arroscia

frase tutte le parole


gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf

Brůsso dell'Alta Valle Arroscia

Formaggi e Latte

Alte Valli Argentina, Arroscia e Nervia (IMPERIA ) - LIGURIA -

Brůsso dell'Alta Valle ArrosciaIl brůsso, detto anche bruzzo, brus o brussu, č una ricotta di pecora inacidita e fermentata caratteristica delle Alte Valli Argentina, Arroscia e Nervia, comuni montani in provincia di Imperia. Si presenta sotto forma di pasta cremosa, spalmabile e densa, dal colore bianco grigiastro, e con un sapore piů o meno piccante a seconda della stagionatura.
Questo formaggio veniva considerato un cibo povero utilizzato dai lavoratori dell’entroterra ponentino per condire la pasta o le patate o spalmato sul pane.
Per ottenere il brůsso si porta il siero di latte ovino a circa 70-90 gradi e si attende la formazione del coagulo che, una volta affiorato, viene raccolto e sistemato in appositi cestelli forati per far sgrondare l'eccesso di liquido. Dopo queste operazioni, la massa viene fatta fermentare aggiungendo varie sostanze a seconda della tradizione locale come: grappa o sostanze alcoliche fermentanti, aceto, olio di oliva e pepe o peperoncino, in appositi recipienti di legno (tradizionalmente di larice).
In alcune zone si effettua anche la salatura.
Il prodotto matura in una settimana circa, in cantina, dove viene mescolato quotidianamente.

- ST - Ricette:

- Torta di brůsso

- ST - Suggerimenti:

Il bruzzo fa parte dell'Arca del Gusto, progetto della Fondazione Slow Food che raccoglie le piccole produzioni di eccellenza gastronomica minacciate dall'agricoltura industriale, dal degrado ambientale, dall'omologazione.

- ST - Link:

- www.fondazioneslowfood.com
- www.agriligurianet.it

gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf