Olive ripiene all'ascolana

frase tutte le parole


gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf

Olive ripiene all'ascolana

Ortaggi e Conserve

(ASCOLI PICENO ) - MARCHE -

Olive ripiene all'ascolanaL'oliva ripiena all'ascolana è un antipasto tipico delle Marche ed in particolare della provincia di Ascoli Piceno. La sua bontà è dovuta ovviamente agli ingredienti usati, come l'Oliva Tenera Ascolana, la "regina" fra le olive verdi da mensa, alla tradizionale ricetta ottocentesca a cui ci si affida e alla lavorazione effettuata esclusivamente a mano. Consiste in un'oliva ripiena fritta: la farcitura viene fatta con carne di manzo, maiale e pollo, formaggio stagionato grattugiato, aromi e spezie.
Preparare le olive all'ascolana ripiene non è molto semplice: è necessario usare una serie di accorgimenti come l'uso di acqua di pozzo e non di tubo, effettuare la cottura nell'acqua forte, che oggi viene realizzata con la soda, ma un tempo veniva preparata in casa facendo passare goccia a goccia l’acqua attraverso strati di cenere (sali) e carboni (depurativo), porre le olive in vasi di terracotta con acqua salata e finocchio bastardo, ed infine si deve procedere alla farcitura e alla frittura.
Sono conosciute in tutto il mondo e sono considerate una vera prelibatezza gastronomica del territorio ascolano, che va servita calda con uno spicchio di limone assieme ad un vino rosso gradevole e non impegnativo, come ad esempio un Rosso Conero.

- ST - Link:

- it.wikipedia.org

gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf