Kodinzon

frase tutte le parole


gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf

Kodinzon

Frutta e Conserve

San Zenon di Sospirolo (BELLUNO ) - VENETO -

KodinzonIl Kodinzon è una conserva tipica bellunese e in particolare della località San Zenon di Sospirolo, il cui nome deriva da kodinz, che in dialetto indica lo spicchio di mela essiccato. E' fatta con mele essiccate di antiche varietà locali, Rosette o Renette, ma anche della varietà Ferro Cesio. Mele dalla polpa asciutta, che essiccano rapidamente.
I frutti, sbucciati, sono tagliati a pezzetti e cotti fino a ottenere un purè che viene disteso sopra una grata di metallo e posto ad asciugare in un essiccatoio.
Non servono aggiunte di zucchero o conservanti di alcun genere, è un prodotto assolutamente naturale e molto energetico.
Dopo 24 ore le sfoglie, spesse pochi millimetri, sono tagliate in pezzi più piccoli o in barrette e possono essere consumate.
Si ottiene così un prodotto dalla consistenza gommosa, con superficie non liscia, sapore dolce e gradevole, che si consuma a pezzetti, masticando a lungo.
Nella cultura popolare e contadina si produceva per donarla ai bambini durante le feste di Natale.
Generalmente la produzione avviene a fine estate, autunno, e un unico produttore ne produce 5 quintali.
Questa tecnica era utilizzata in passato anche per conservare le albicocche, le prugne o le pesche. Si utilizzava solo il fuoco per cuocere la frutta e l’aria ed il sole per seccarla.
La conservazione era facile: poteva stare dentro scatole di latta oppure tra la carta paglia.
Oggi il prodotto è brevettato e a depositarne il marchio è stata la signora Agnese Lise di Sospirolo, più precisamente della frazione di San Zenone, coadiuvata dal figlio Dino De Cian, che oltre ad essere un cultore delle tradizioni locali e un appassionato fotografo, cura anche gli aspetti promozionali e commerciali dell’azienda materna.

- ST - Link:

- www.atlanteparchi.it
- www2.regione.veneto.it

gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf