Mirto di Sardegna Tradizionale

frase tutte le parole


gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf

Mirto di Sardegna Tradizionale

Bevande analcoliche, Distillati e Liquori

(CAGLIARI ) - SARDEGNA -

Mirto di Sardegna TradizionaleIl Mirto di Sardegna è un liquore alla frutta tipico dell'intero territorio regionale. Ha un caratteristico colore rosso ottenuto dall’infusione idroalcolica di bacche di mirto, di cui conserva il particolare profumo, con l’aggiunta esclusivamente di dolcificanti come zucchero o miele. E’ dotato di particolari proprietà digestive e viene consumato preferibilmente freddo. Il grado alcolico è compreso fra 28% e 36% vol.
Ha origini molto antiche, infatti viene prodotto in Sardegna da più generazioni; non esistono però in proposito fonti scritte ma solo tradizioni orali dato che la bevanda veniva prodotta ad esclusivo uso familiare. La ricetta è stata tramandata dai genitori ai figli per cui anche in una ricerca storica la tradizione orale non può essere trascurata in assenza di fonti scritte. Solo a partire dalla metà degli anni settanta si hanno notizie di una produzione del liquore di Mirto a livello commerciale.
Con il patrocinio dell'Unione Europea e della Confindustria - Federazione dell'Industria della Sardegna, nel 1994 quattro produttori di liquore di mirto, hanno costituito la Associazione Produttori Liquore Mirto di Sardegna Tradizionale. Lo scopo dell'Associazione è quello di tutelare e valorizzare il Mirto di Sardegna, sia come materia prima che come metodo di lavorazione, nonché di tutelare i consumatori, fruitori finali del prodotto.

- ST - Ricette:

- Spalla d'agnello al Mirto
- Porceddu al mirto

- ST - Link:

- www.produttorimirtodisardegna.it
- www.sardegnaagricoltura.it

- Documenti:

Disciplinare_Produzione_Mirto_Sardegna.pdf (28828 bytes) download

gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf