Formaggella del Luinese D.O.P.

frase tutte le parole


gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf

Formaggella del Luinese D.O.P.

Formaggi e Latte

Comunità montana della Val Ceresio, della Val Cuvia, della Valganna e Valmarchirolo e valli del Luin (VARESE ) - LOMBARDIA -

Formaggella del Luinese D.O.P.La Formaggella del Luinese è un formaggio a latte crudo di capra, a pasta molle e con stagionatura minima di 20 giorni. Il latte deriva da capi appartenenti per la maggior parte alle razze Nera di Verzasca e Camosciata delle Alpi. Il formaggio presenta una pasta morbida e compatta di colore prevalentemente bianco; la forma è cilindrica con diametro di 13-15 centimetri e peso medio di 700-900 grammi. La crosta è naturale, non dura, con possibile presenza di muffe. Il sapore è dolce e gradevole con un aroma delicato che s’intensifica con la stagionatura: è l'ideale come formaggio da tavola.
Viene prodotta nel territorio dei Comuni montani della Comunità montana della Val Ceresio, della Val Cuvia, della Valganna e Valmarchirolo e delle valli del Luinese, in provincia di Varese.
Testimonianze storiche comprovano come la formaggella di capra sia da sempre presente nella tradizione gastronomica dell’Alto Varesotto: nel Medioevo l’allevamento delle capre nelle Valli del Luinese e la produzione di formaggi erano oggetto di scambi, donazioni e commerci. Fino al secondo dopoguerra le attività legate alla pastorizia hanno sempre rappresentato per questo territorio il principale mezzo di sostentamento. Dopodichè si è assistito ad un progressivo ed irreversibile fenomeno di abbandono delle aree così dette “marginali” e di conseguenza sono andati via via scomparendo quei mestieri che ruotavano intorno alla zootecnia montana e alla lavorazione artigianale del latte. Fortunatamente dagli anni Settanta in tutto l’arco alpino lombardo, ed anche in provincia di Varese, si è assistito ad una rinascita dell’allevamento caprino ed all’aumento del consumo di prodotti di origine caprina. Questo portò nel marzo del 2006, grazie ad un’importante tradizione lattiero-casearia locale e ad un intricato e complesso iter burocratico, al riconoscimento della Denominazione di Origine Protetta - Protezione Transitoria Nazionale (valida per ora solo a livello nazionale; è in corso il completamento dell'iter europeo) per la Formaggella del Luinese.
La Formaggella del Luinese è il primo prodotto 100% caprino che si fregia di tale riconoscimento a livello nazionale, mentre è tutt’ora in corso, ma si concluderà a breve, l'iter in sede comunitaria, che porterà la Formaggella ad essere protetta in tutta Europa.

- ST - Ricette:

- Risotto con formaggella del luinese e pere mantovane

- ST - Link:

- www.capre.it

gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf