Sardoni in savor

frase tutte le parole


gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf

Sardoni in savor

Pesce e Conserve

(GORIZIA TRIESTE ) - FRIULI VENEZIA GIULIA -

Sardoni in savorIl savor triestino Ŕ un antico metodo di conservazione delle preparazioni gastronomiche del pesce azzurro nato dalla necessitÓ di conservare l'enorme quantitÓ di pesce pescato nel Golfo di Trieste, quando non esistevano frigoriferi e congelatori. Esso deriva dal savor di origini venete, che aveva per principale attore la sardina, ed Ŕ presente nelle tradizioni culinarie triestine da tempi lontani.
I sardoni in savor sono un piatto tipico della gastronomia di tutta la Provincia di Trieste e di alcuni comuni costieri dellĺisontino, quali Monfalcone, Staranzano.
Vengono utilizzati quale materia prima i sardoni barcolani a pasta bianca pescati nelle acque del Golfo di Trieste per mezzo delle saccaleve (lampare). I sardoni da utilizzare per il savor devono essere freschissimi.
Vengono preparati principalmente a livello familiare, da ristoranti o da piccoli esercizi di produzione e vendita di preparazioni gastronomiche, rispettando i comuni precetti igienici e seguendo ancora l'antica metodologia.
I sardoni in savor hanno una diffusione molto vasta e si possono trovare, nelle sue innumerevoli varianti, lungo tutta la costa adriatica fino alle coste dei paesi del nord Europa, come Germania, Belgio e Danimarca.

- ST - Link:

- www.ersa.fvg.it
- www.informatrieste.eu

gli rss di Saporetipicostampa elencocrea file pdf